Il realismo giuridico americano e le sue interpretazioni in Italia Luca Chiellino Author
$23.31
Shop on Barnes & Noble

Description

Nato nei primi decenni del 1900 ed espressione delle mutevoli esigenze del sistema giuridico statunitense, in un periodo caratterizzato da rapide trasformazioni sociali, politiche ed economiche, dopo aver raggiunto il massimo sviluppo attorno alla metà del secolo scorso, il giusrealismo americano ha subito successivamente un lento ed incessante declino, legato ad un progressivo esaurirsi dei suoi apporti innovativi. Oggetto di un'analisi, spesso critica, da parte di studiosi del diritto in Italia, già a partire dai primi anni '50, il realismo giuridico americano offre ancor oggi spunti di approfondimento. Allontanandosi da considerazioni astratte, dogmatiche o filosofiche, per riportare la legge alla sua attività di tutti i giorni, all'interno dei tribunali, il movimento americano conduce comunque, seppur per altre vie, a serie riflessioni non soltanto sul diritto, ma in generale su doveri, giustizia e bene comune. Valori fondamentali per l'uomo, in qualsiasi epoca storica.

logo

Barnes & Noble

Cash back powered by Rakuten

Done

You may also like